Valutazione Funzionale Sportiva e Non

La valutazione funzionale Si occupa di fornire indicazioni sullo stato e sulla evoluzione dei fattori organico-funzionali che contribuiscono a determinare la prestazione sportiva e non.

La Valutazione funzionale ha come obiettivo il determinare lo stato di forma fisica del soggetto. Identificare le caratteristiche fisiologiche di un atleta e non. Impostare e individualizzare un protocollo di allenamento, terapia e rieducazione ideale. Il  Monitorare costantemente gli effetti dell’allenamento il suo sviluppo psico motorio. Fondamentale è Prevenire infortunio o meglio, reinfortuni, facilitare la ripresa sportiva e non a seguito di infortunio o inattività.

Sicuramente la “valutazione” fondamentale è l’osservazione del soggetto e valutare ogni sua minima alterazione in qualsiasi stato. L’osservazione clinica del soggetto in tante circostanze ci fa individuare il problema e ci apre la strada verso una giusta e adeguata rieducazione e terapia. L’osservazione implica tanta esperienza da parte del Posturologo per cogliere il minimo deficit e portare il soggetto sulla strada della guarigione o consolidamento della giuste e adeguata postura.